Studio di fattibilità "Vorsorgeeinrichtungen vergleichbar machen?" in tedesco, con riassunto in italiano

Rapporto finale all’attenzione dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali e della Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP

PPCmetrics AG , Dr. Sibylle Arnold, Riitta Arnold-Schäublin, Dr. Alfred Bühler, Dr. Marco Jost, Samuel Müller, Dr. Andreas Reichlin, Lukas Riesen

Con il postulato Vitali 13.3109 Rendere comparabili i gradi di copertura LPP, depositato il 19 marzo 2013, il Consiglio federale è stato incaricato di illustrare in un rapporto in che misura può essere migliorata la comparabilità della sicurezza finanziaria degli istituti di previdenza. L’Ufficio federale delle assicurazioni sociali e la Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale hanno quindi commissionato congiuntamente il presente studio di fattibilità. Lo studio di fattibilità giunge alla conclusione che un set di indicatori adeguato sia dal punto di vista degli istituti di previdenza che da quello degli assicurati attivi permette di paragonare in misura ampiamente trasparente la sicurezza delle prestazioni fornite. Il set di indicatori deve descrivere in modo sufficientemente preciso la situazione finanziaria, i rischi attuariali e legati agli investimenti nonché la struttura degli istituti di previdenza, senza fornire risultati contraddittori. Gli autori propongono di ampliare adeguatamente gli indicatori del grado di copertura già utilizzati, badando a valutare in modo uniforme e conforme al mercato i parametri supplementari presi in considerazione. Sulla base di un set di indicatori ampliato, le autorità di vigilanza potranno elaborare un sistema a semaforo che permetterà di illustrare meglio la sicurezza delle prestazioni fornite dagli istituti di previdenza per gli assicurati e le persone interessate.